Philosophy

Tutto comincia con

Giallo

1978

In Via Colombo, a Porto Empedocle, una ragazza dalla bellezza esotica e dal look anticonformista – un mix tra Janis Joplin e la zingara Esmeralda – alza per la prima volta la saracinesca del suo negozio d’abbigliamento. Sull’insegna c’è scritto “Yellow”. Qualche anno dopo, nel camerino della boutique, un bimbo si specchia tutto contento mentre prova, uno dopo l’altro, i vari papillon in esposizione. Nel frattempo, appollaiata accanto alla cassa, una signorinella dai capelli ricci, canticchiando distrattamente, disegna mentre
un uomo con gli occhiali da sole a goccia, il casco da motociclista sottobraccio, le arruffa amorevolmente il capo riccioluto porgendole una “miscatedda”.

2015

All’incrocio tra Via Colombo e Vicolo Sorrentino, a due passi da Piazza Italia, Patrizia – questo il nome della nostra protagonista – sorseggia la sua birra con lo sguardo rivolto all’insegna del pub ristorante: “Yellow”, c’è scritto. Davanti alla porta della cucina c’è un grande specchio e di fronte a questo uno spilungone occhialuto sistema il colletto della propria camicia mentre si chiede perché mai i poeti laureati si muovono soltanto fra le piante dai nomi poco usati. Al bancone accanto alla cassa, intenta a pestare limone e zucchero di canna sul fondo d’un bicchiere, sorride una ragazza dalla bellezza esotica e dal look anticonformista: identica alla stessa di tanti anni fa.

in Yellow

la nostra storia

Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Informativa

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione. Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser : http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

Chiudi